#ChiesinaUzzanese. Resoconto del Consiglio Comunale del 28 Ottobre 2020.

#ChiesinaUzzanese. Resoconto del Consiglio Comunale del 28 Ottobre 2020.

Questa sera si è tenuto il Consiglio Comunale nel quale abbiamo approvato due semplici ma importanti atti relativi al bilancio.

Al primo punto all’ordine del giorno, come di consueto, abbiamo approvato il verbale della seduta precedente.

Al secondo punto all’ordine del giorno abbiamo approvato una riapertura dei termini per la richiesta di agevolazione sulla Tassa sui rifiuti per le utenze non domestiche colpite dalle sospensioni relative al Covid-19. Un’iniziativa per andare in contro a molte attività che ancora non avevano fatto domanda, recependo anche la richiesta di alcune associazioni di categoria, vista ancora la disponibilità di fondi a bilancio.

Il terzo punto all’ordine del giorno prevedeva una variazione di bilancio con l’applicazione dell’avanzo di amministrazione. Al di là di alcuni piccoli aggiornamenti richiesti dagli uffici, abbiamo impegnato ulteriori 64.000€ di avanzo di amministrazione che si vanno ad aggiungere ai 280.000€ circa delle altre variazioni.

Gli impegni di maggiore rilevanza:

  • 21.000 € per l’acquisto di un nuovo centralino e il nuovo cablaggio della linea telefonica del palazzo comunale oramai vecchio di 25 anni. (spesa spalmata su 3 anni)
  • 15.500 € per l’acquisto di un nuovo forno per la cucina delle Scuole Elementari.
  • 21.000 € per chiudere alcune questioni aperte con i legali del Comune per cause pregresse,

Inoltre abbiamo inserito a bilancio i fondi ricevuti da due bandi regionali:

  • Per quanto riguarda “ri-disegna Chiesina” 12.600€ da parte della regione e 5.600€ di fondi comunali per un totale di 18.000€.
  • Per quanto riguarda il progetto sulla video sorveglianza sono 21.428€ di fondi regionali e 16.876€ di fondi comunali per un totale di oltre 38.000€.

Infine sono stati inseriti a bilancio ulteriori 10.000€ di oneri di urbanizzazione, arrivati oltre le previsioni, destinati a strade e marciapiedi.

Naturalmente, come sempre, per qualsiasi domanda sapete dove trovarmi.

Condividi su