Sull’IMU #ChiesinaUzzanese non sarà omologata al resto della Valdinievole.

Sull’IMU #ChiesinaUzzanese non sarà omologata al resto della Valdinievole.

In questi giorni avrete sicuramente letto online o su qualche giornale che tutti i Comuni della Valdinievole si sono trovati d’amore e d’accordo per unificare le tariffe della nuova Imposta Municipale Unica(IMU).

Da quello che si legge tutti i Comuni Valdinievolini, ESCLUSO Chiesina Uzzanese e Massa e Cozzile, avrebbero scelto queste tariffe (la legge permette a ogni Comune di aumentare o diminuire le aliquote fino a un massimo del 2 per mille sulla prima casa e del 3 sugli altri fabbricati):

Prima casa 5,5 x mille

Altri fabbricati(anche seconde case) e terreno edificabili 9,6 x mille

Abitazioni sfitte 10,6 x mille

Da quello che avete potuto leggere, ma ci tengo a ribadirlo nuovamente, il nostro Comune non attuerà esattamente queste aliquote non solo perché siamo esentati, almeno ancora per un anno, dal famigerato patto di stabilitá.

Ancora non abbiamo approvato il bilancio e quindi non abbiamo le cifre precise al millesimo ma la nostra amministrazione sta cercando in tutti i modi di diminuire il piú possibile una nuova tassa come questa, soprattutto la quota sulla prima casa che personalmente ritengo scandalosa.

PROBABILMENTE QUESTE SARANNO LE TARIFFE APPLICATE NEL NOSTRO PAESE:

3,6 x mille sulla PRIMA CASA (-1,9 rispetto agli altri comuni valdinievolini)

8,6 x mille su Altri fabbricati, anche seconde case, e terreni edificabili (-1,0 rispetto agli altri comuni valdinievolini)

9,6 x mille sulle abitazione sfitte da più di 2 anni (-1,0 rispetto agli altri comuni valdinievolini)

Condividi su