VIDEOSORVEGLIANZA, una risposta concreta alle esigenze paesane di #ChiesinaUzzanese.

VIDEOSORVEGLIANZA, una risposta concreta alle esigenze paesane di #ChiesinaUzzanese.

Nel Consiglio Comunale di Lunedi 22 Novembre sarà regolamentata la Videosorveglianza nel Comune di Chiesina Uzzanese.

Con questa mossa vogliamo cercare di arginare il problema della microcriminalità, particolarmente sentito dalla maggior parte dei cittadini del nostro paese. Sappiamo benissimo che questa soluzione non potrà eliminare il problema dal paese ma siamo sicuri che potrà rendere più sicura la cittadinanza. Abbiamo scelto di inserire le telecamere nelle zone più rischiose del paese e dove ci sono stati ultimamente i maggiori problemi. Palesta Comunale, Scuola Media, Piazza Vittorio Emanuele II e Parcheggio del Concorde saranno sorvegliati 24H/24H.Ancora una volta la nostra amministrazione si contraddistingue per la politica del fare e non per quella delle chiacchere.

Voglio rispondere anticipatamente alle critiche che verranno mosse nei nostri confronti poichè a fine della legislatura scorsa il centro-sinistra aveva stanziato a bilancio le cifre per montare le telecamere.

Tutto questo in più di 40 anni di amministrazione di sinistra non è stato fatto perchè probabilemente non lo si riteneva importante oppure non sarebbe stato utile a “raccattare” voti e preferenze. Si sbagliavano, la sicurezza per i cittadini è fondamentale e ciò si riscontra anche dai successi ottenuti in questi ultimi anni dal Governo Berlusconi, più di una volta ripagato dalla fiducia degli elettori.

Infine vi invito tutti a partecipare al Consiglio Comunale che si terrà al Centro Civico Mazzocchi alle 21.00.

Condividi su